Le cause della tiroidite

Abbiamo già parlato della tiroidite, di cosa si tratta e della tiroide in generale, spiegando come la tiroidite sia una infiammazione di questa importante ghiandola endocrina. La tiroidite è una patologia piuttosto diffusa, secondo alcuni  recenti studi epidemiologici, colpisce circa il 10 per cento della popolazione, per lo più di sesso femminile.

Andiamo ora a scoprire insieme le cause che provocano la tiroidite nelle sue differenti forme.tiroidite

La tiroidite: ecco le cause

Questa infiammazione è causata da un attacco da parte degli anticorpi del nostro organismo, alle cellule della tiroide, causado la distruzione delle stesse cellule e l’infiammazione.

Nella più gran parte dei casi, la tirodite è una malattia autoimmune: non sono ben chiare le motivazioni per cui vengano sviluppati degli anticorpi specifici per la tiroide, anche se sembrerebbe provenire da fattori genetici.

Oltre alle cause genetiche, vi sono altri fattori che potrebbero comportare questa patologia. Tra le cause conosciute, abbiamo:

  • Infezione causata da batteri;
  • Infezione causata da Virus;
  • Farmaci.

Nelle infezioni causate da batteri e nelle infezioni causate dai virus l’infiammazione alla ghiandola è causata dagli anticorpi che vogliono curare le infezioni.

Nelle infezion causate da farmaci come l’interferone  e l’amiodarone, questi farmaci in alcuni casi possono danneggiare la ghiandola tiroidea, causando l’infiammazione.

Da quanto detto fino ad ora, sembra che la causa principale della tiroidite, siano gli anticorpi tiroidei. Ma non è detto che a seguito delle analisi del sangue, rilevare una maggior presenza di questi anticorpi, non è sempre indice di tiroidite: in circa il 10 per cento di individui sani può rilevarsi una tale presenza. La presenza di questi anticorpi, infatti, altro non è che un fattore secondario, l’evento principale è l’infiltrazione dei linfociti di tipo T all’interno della tiroide.

Nel tipo di patologia genetica, non esiste attualmente una terapia che possa bloccare o prevenire la causa della tiroidite, la speranza è che si riescano ad individuare in un futuro non troppo lontano, i geni scatenanti, e a isolarli, riuscendo così a distruggerli.

Come detto in precedenza, il fattore genetico è legato ai gruppi famigliari, quindi un modo per fermare l’avanzamento di questa patologia, può essere utile sottoporsi ad un check up mirato, consigliato ovviamente dall’endocrinologo, qualora vi siano in famiglia altri casi di tiroidite.

Vi sono dei casi in cui una causa della tiroidite è “il parto”, nella tiroidite post partum. Per proteggere il feto, vi è una repressione da parte dell’organismo, delle malattie auto-immuni, che si presentano a seguito del parto.

 

Info sulla tiroidite